Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno

Se siete a Barcellona e volete lasciare il caos e la frenesia della città, cogliete l’occasione e recatevi alla Colonia Güell a Santa Coloma de Cervelló. Questa cittadina ospita la Cripta di Gaudí, Patrimonio dell'Umanità. Prenota adesso i tuoi biglietti!

Se siete a Barcellona e volete lasciare il caos e la frenesia della città, cogliete l’occasione e recatevi alla Colonia Güell a Santa Coloma de Cervelló. Questa cittadina ospita la Cripta di Gaudí, Patrimonio dell'Umanità. Prenota adesso i tuoi biglietti!

Colonia Güell è uno dei meno conosciuti (e meno visitati) lavori di Gaudí. Si trova a soli 15 minuti di treno da Barcellona, in uno scenario bucolico e suggestivo nel villaggio di Santa Coloma de Cervelló. La Colonia, che risale ad oltre 120 anni fà, vi trasporterà nel 19° secolo fra edifici costruiti da alcuni dei migliori architetti modernisti del tempo .

La Colonia deve il suo nome ad Eusebi Güell, un uomo d'affari nel settore tessile le cui preoccupazioni sociali e culturali lo spinsero ad allontanarsi dalla grande città e a costruire un impianto industriale comprendente alloggi per gli operai. La Colonia divenne rapidamente un microcosmo urbano completo di scuola, teatro, cappella, cooperative, ateneo, negozi e case. Alcuni tra gli edifici più significativi furono commisionati ad importanti artisti del calibro di Francesc Berenguer, Joan Rubió e Josep Canaleta.

Güell chiese al prolifico Antoni Gaudí di costruire la chiesa, e gli diede carta bianca per progettare l'edificio a suo piacimento. Gaudí sfruttò al massimo l'opportunità a lui fornita e realizzò un progetto su larga scala. Tuttavia, nel 1914, solo sei anni dopo l’inizio della costruzione, quando solo la cripta era stata completata, gli eredi di Güell decisero di sospendere il finanziamento dei lavori. Anche se incompiuto, è possibile apprezzare alcuni elementi notevoli che hanno caratterizzato l'opera di Gaudí, come ad esempio, gli archi iperbolici, le forme voluttuose e l'armonia della costruzione con l'ambiente naturale. I dettagli in trencadís, le finestre dipinte a colori e le panche in legno e ferro battuto, sono a disposizione di tutti coloro che amano l'arte e l'architettura .

Dopo una serie di modifiche durante la Guerra Civile Spagnola e il dopoguerra, nel 1973 la Colonia mise fine alla sua attività industriale e gli edifici furono acquistati da diverse persone e organizzazioni. Nel 1990 fu dichiarato sito di interesse culturale e, dopo una serie di lavori di ristrutturazione, aprì finalmente al pubblico nel 2002. Tre anni dopo, alla Cripta fu concesso lo status di Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO .

Divento suggerisce…

Di cogliere l’opportunità della visita per comprare prodotti freschi al mercato locale, che si tiene ogni Sabato alla Colonia.

La visita

Il percorso inizia presso il centro informazioni. Dopo aver raccolto mappa e audioguida, si può visitare la mostra permanente, che spiega come è stata costruita la Colonia. In seguito, basta seguire l'itinerario consigliato sulla mappa per vedere tutti gli edifici emblematici e i luoghi della Colonia Güell.

Orari di apertura

Dal 1° Novembre al 30 Aprile: Lunedi - Venerdì, 10.00-17.00; Sabato, Domenica e giorni festivi, 10.00-15.00


Dal 1° Maggio al 31 Ottobre: Lunedi - Venerdì, 10.00-19.00; Sabato, Domenica e festivi 10.00-15.00

Biglietti

Concessioni: anziani e studenti

Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno
7,50 €
Add to Cart

Voti e valutazione clienti

(4/5)
1 voto(i) - 1 recensione cliente
Vedere le distribuzione

Recensioni

Da (BARCELONA, Spain) il 25 Mag. 2017 (Colonia Güell, Catalogna, Aperto tutto l'anno) :
(4/5

Thanks fpr the great advice!

We decided to go on Saturday, as advised here, and it was great! We got great local produce (and inexpensive, too!). Plus Gaudi's crypt make it totally worth the detour. Easy to get there by train.

 Segnalare un abuso